Fontana decorativa da giardino: la scelta corretta.

Fontana decorativa da giardino: 4 mosse vincenti per un acquisto di successo!! 

Dillo!! E da un po’ di tempo che ti frulla in testa l’acquisto di una bella fontana decorativa per il tuo giardino. Probabilmente ci starebbe proprio bene. Certamente darebbe quella spinta in più ad una parte della tua casa nella quale investi tempo ed energie. Quindi? Bisogna assolutamente averne una…..ma, quale scegliere?

Sei un italiano e, gli esempi non ti mancano. Soprattutto tra le strade e le piazze del tuo paese o della tua città. Certamente quella di Trevi,…..si è bella ma un po’ troppo impegnativa. E poi, dove la metteresti che è più grande di tutto il tuo giardino?? Ricordati, cerchi solo una fontana per decorare il tuo giardino!!!

Probabilmente, pensi, mi faccio il solito tour dei negozi specializzati in edilizia o giardinaggio e, con qualcosa a casa ci torno. D’altra parte se poi mi accorgo di aver fatto una sciocchezza? Che figura ci faccio?!! Già il vicino mi guarda con sospetto e si ricorda, una ad una, tutte le piante che ho scelto e sono morte dopo poche settimane!!! 

Primo step: com’ è strutturata la tua rete idrica?

Sicuramente avrai conservato con cura tutti i progetti e le infinite varianti della tua casa. Nessuno conosce il percorso di tutti i tubi meglio di te. Ma, se così non fosse? Sei semplicemente mal messo!! In primo luogo perchè una fontana decorativa ha bisogno di un allaccio (carico e scarico) alla tua rete idrica per funzionare. In secondo luogo….ti immagini a dover rivoltare la terra per cercare l’esatto passaggio dei tubi? E, se non ci fossero? Probabilmente dovresti spaccare marciapiede, cortile….. per farne passare uno nuovo!!! Immagini le risate del tuo vicino? I pianti del tuo portafoglio?

Rilassati, c’è una soluzione. Ad esempio, al posto di una fontana decorativa ” a torretta”, ovvero autoportante, puoi optare per una a parete. In altre parole, la appoggi al muro di casa tua, magari vicino ad un bagno o alla cucina e, con due fori, il gioco è fatto.

esempio di fontana decorativa per giardino

Fontana decorativa da giardino: la scelta del materiale.

La scelta delle fontane decorative da giardino è immensa!!! Pertanto pensi sia solo una questione di voglia e di tempo. Ma, ricorda, che il materiale in cui ti viene proposta è importante!! La tua fontana infatti non verrà alloggiata al centro del tuo salone. Pioggia, neve, escursioni termiche, salnitro sono già all’attacco, prima che tu l’abbia posizionata. Prevalentemente le tipologie di materiale sono quattro: pietra, cemento, metallo e legno. Se pensi alla pietra o al metallo, ricorda di non comprare patacche !! Dirai, ma ne ho vista una bellissima ad un prezzo stracciato. 

Oggigiorno, i materiali viaggiano per il mondo. E vero, le fontane in pietra durano centinaia d’anni, basta pensare a quella davanti alla chiesa del tuo paese…… Ma un tempo nessuno avrebbe costruito la fontana del Nettuno in pietra cinese o brasiliana. Esportata in un paese dell’est e messa poi in bella mostra in Italia in un negozio oppure online.

La pietra dovrà essere certificata come pietra italiana. Perchè? La sua porosità, la sua durezza ecc, ecc influisce notevolmente sul suo comportamento alle nostre latitudini. Idem per il metallo!!! Hai mai sentito parlare di ruggine?

Le dimensioni contano?

Ora lo sai. Una fontana decorativa per giardino in pietra o acciaio, magari di buone dimensioni, se ti viene venduta a 200/300 € con molta probabilità è una patacca. Il tuo vicino si sfrega già le mani, controllando la sua durata nel tempo…..meglio di te!!! E le dimensioni? Se compri online, magari vedi la foto di una bella fontana da giardino e, quando ti arriva a casa, scopri che è ideale per il tuo barboncino, ma non per te!! Sappi che deve superare i 70/80 cm di altezza per essere comoda. Quindi, per intenderci, più alta dell’erba del tuo prato quando non è tagliata da un po’ di tempo.

Segui lo “stile” della tua casa quando acquisti una fontana decorativa!!

Forse hai speso a suo tempo un mucchio di soldi tra architetto, arredatore…….per progettare e abbellire la tua casa. Ora, ti trovi a fare acquisti per l’esterno e, semplicemente non ci pensi. Shopping compulsivo!!! La prima fontana decorativa per il tuo giardino che ti piace è già nel carrello di Amazon o di Leroy Merlin. Un attimo. Hai fatto mente locale all’impronta che hai dato al tuo giardino? Classico, moderno, minimal, country,zen?? Se la tua risposta è no, ho piantato due fiori e taglio l’erba una volta l’anno, procedi tranquillo nell’acquisto. Altrimenti prova a pensare a ciò che stai comprando. Dove metto questa fontana? Ci sta bene? Ha il suo perchè nelle forme, colori e materiali?

In conclusione, non volevo crearti problemi od essere causa di una futura gastrite. Semplicemente l’acquisto di una fontana decorativa comporta una sceltà che rimarrarà sotto i tuoi occhi (e quelli del tuo vicino) per molti anni. Quindi, rifletti un tantino prima fi fare la tua scelta. Se ti va di guardare le nostre proposte clicca sul pulsante quì sotto. Tranquillo è tutto Made in Italy, dal rubinetto alla griglia!!

Elementi di Arredo

simbolo-arredo

Fioriere

simbolo-fioriere

Fontane

simbolo-fontana

Lavandini

simbolo-lavatoi

Accessori

simbolo-accessori

0 Comments